Toronto

di | Luglio 8, 2019

Se lo slogan di Toronto, a malapena tollerato “grazie a Dio è lunedì”, è qualcosa a cui aggrapparsi, si potrebbe pensare che la città più cosmopolita del Canada non sia stata per il momento migliore.

Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Questa città compatta, sulla sponda nord-occidentale del Lago Ontario, è molto divertente. I residenti – che parlano più di 160 lingue tra loro – sono accoglienti e hanno voglia di sfoggiare la loro città in piena espansione, che sta diventando sempre più riconoscibile grazie alle sue molteplici apparizioni sul grande schermo. Pensi davvero che Suits sia stato girato a New York?

La sua compattezza significa che, in primo luogo, Toronto è incredibilmente facile da girare, con un piccolo sistema di metropolitana e tram. In secondo luogo, ha quartieri distinti che siedono fianco a fianco. C’è il Distillery District (ex negozi di grano trasformati in ristoranti, caffè e boutique eleganti); hippy Dundas West con caffè e bar; e il centro cittadino, il quartiere finanziario di Toronto e sede dei suoi grattacieli.
La città, la capitale della provincia dell’Ontario, è stata colpita da una manciata di nuovi alberghi (Kimpton Saint George e l’Anndore, precedentemente un Comfort Inn, sono due recenti aperture), nuove rotte di volo (bassa costo Primera Air ha lanciato i voli per Toronto da Stansted nell’estate 2018) e ha segnato nuovi sviluppi (il primo complesso integrato Nobu, con hotel, residence e ristoranti sarà inaugurato nel 2020).

L’autunno è il momento migliore per andare: le gocce di umidità e le foglie splendide appaiono grazie alle temperature più frizzanti. Aggiungete a questo una serie di festival tra cui il festival delle arti Nuit Blanche , che si svolge alla fine di settembre, e vi siete fatti il ​​lungo weekend perfetto.

Cosa fare


Salire sulla CN Tower
La CN Tower di Toronto potrebbe essere stata a lungo eclissata come la struttura indipendente più alta del mondo, ma la torre radio rimane l’icona più amata della città. Il modo migliore per viverlo (se non ti piace il temerario Edge Walk ) è l’eccellente piattaforma di osservazione: prendi un ascensore dal fondo di vetro a 346 metri di altezza per una vista panoramica su Toronto e le sue lussureggianti isole verdi.

Per i fanatici dell’aviazione, le finestre esposte a sud della galleria di osservazione si affacciano sugli aerei che decollano e atterrano all’aeroporto di Toronto City. E, per quelli abbastanza coraggiosi, c’è un pavimento dal fondo di vetro su cui camminare.

Crociera alle isole di Toronto
Un paio di miglia dal lungomare della città è una catena di isole verdi . L’isola centrale a forma di mezzaluna è la più grande e più facilmente accessibile e ideale per un tranquillo pomeriggio di passeggiate, ciclismo e picnic che si affacciano sullo skyline più imponente del Canada.
Vedi alcuni graffiti
Tour Guys organizza un tour a piedi gratuito di 90 minuti (anche se educato per dare una mancia a CA $ 10) intorno ai vicoli di Queen Street West, spiegando il fascino duraturo di Toronto per i graffiti – tanto che c’è persino una strada nominata in onore della forma d’arte ( Graffiti Alley). Goditi una collezione eclettica di tag di artisti, murales colorati o icone di Toronto rese da bomboletta spray.

Passeggia lungo il lungomare
Il distretto sul lungomare di Toronto è una lezione di buone pratiche per lo spazio pubblico. Sotto i lucidi grattacieli del centro sono eleganti passerelle in legno, piccoli tratti di spiaggia artificiale (alcuni con sedie a sdraio che sono liberi di usare – ma li bagaglio presto) e una serie di ristoranti e bar all’aperto ideali per il brunch autunnale.

Dove alloggiare


Il nuovo Kimpton Saint George , appena aperto su Bloor Street lungo la strada che parte dal celebre museo di mattoni in vetro parzialmente decorato all’italiana , è un’aggiunta di tendenza (ma di basso profilo) alla scena alberghiera torontoniana. Le camere chic, in una combinazione di colori grigio e verde acqua, sono confortevoli e spaziose, con vista sul quartiere universitario. Gastropub The Fortunate Fox è un locale vivace che non sembra subito un ristorante. Doppio da $ 329, solo pernottamento.
Toronto è la casa del marchio alberghiero Four Seasons e l’incarnazione della città è nella storica Yorkville. È tutto ciò che ti aspetteresti dalla città natale di questa struttura turbo-luxe: un servizio superiore, un sapore locale (le opere d’arte canadesi sono disseminate ovunque) e la premiata cucina francese al Café Boulud di Daniel Boulud. Doppio da £ 416, solo stanza.

Dove mangiare


Se sei a Toronto, probabilmente vorrai mangiare il poutine. La combinazione zuppa di cagliata di formaggio e sugo spalmato su patatine potrebbe sembrare cibo sbronzo, ma è una graffetta canadese e non permettere a nessuno di dirti altrimenti. La House of Poutine di Poutini , con due filiali a Toronto, prende così sul serio il piatto che il poutine appare due volte nel nome.

Il principale luogo di ritrovo di Toronto è Uno nell’elegante Hazelton Hotel di Yorkville (anche il cibo va bene). Lo chef locale Mark McEwan ha portato a casa il bacon – e molto altro – in questo locale casual. Durante la mia visita, l’asso della pallacanestro Tristan Thompson era casualmente in giro e Le Bron era lì qualche giorno prima. Piatti divertenti nel menu classico – tra cui cucchiai di aragosta, tacos di pollo coreano e cibo adeguato per il comfort alberghiero, come hamburger e insalate di cobb, rendono il menu – e la sua sofisticata terrazza avvolgente per le calde giornate fanno di questa scommessa solido-oro.
A pochi passi dal quartiere degli affari di Toronto c’è il mercato di Saint Lawrence , un mercato alimentare coperto a due livelli che risale al 1803. Insider sono 64 commercianti che vendono di tutto, dalle salsicce artigianali ai bagel di Montreal al granchio dell’Alaska e agli hamburger di coccodrillo. La quintessenza dell’esperienza culinaria di Toronto qui si trova al Carousel Bakery: un panino con pancetta affumicata, bagnata da un cappuccino dei torrefattori di caffè di tutti i giorni al piano di sotto. Quando il tempo è bello, mangia fuori sulla grande terrazza.

Dove bere


L’esportazione più famosa di Toronto, e il suo più grande campione, è il rapper Drake. Sfortunatamente non ha assolutamente nulla a che fare con il gruppo di ospitalità Drake, che ha una manciata di ristoranti spavaldi, bar e persino un hotel nel centro di Toronto. Una parte della sua scuderia è Drake One Fifty nel Financial District, una brasserie super sexy, rossa e verde con DJ dal vivo e una lista di cocktail killer.

Nel frattempo, The Comrade nell’East End è un parolaccia poco illuminato pieno di tassidermia e cose piuttosto giovani di Toronto.
Dove fare acquisti
Queen Street è una delle principali colonne sonore di Toronto – ma è la parte occidentale che diventa interessante e alla moda, se i premi per il “quartiere più alla moda” sono qualcosa in cui andare. Queen Street West è dove si possono trovare boutique che vendono cose come vapes, tatuaggi e abbigliamento vintage, inoltre c’è arte di strada per coloro che desiderano avventurarsi nei vicoli.

Il lungo tratto di Bloor Street, nel quartiere di Yorkville, ospita alcuni dei migliori marchi di lusso per ragazzi di tutto il mondo, tra cui Cartier, Prada e Gucci, nonché i marchi di alta moda J.Crew e H & M. E per i cacciatori di occasioni, c’è una mega branca di Nordstrom Rack, che vende ciabber di lusso scontati e articoli per la casa.


Highlight architettonico


Fan del cemento? Da non perdere la Robarts Library , proprio vicino all’Università di Toronto. Questa giovenca brutalista è meglio conosciuta con il suo soprannome: Fort Book. Sia che tu lo consideri una mostruosità o un primo esempio di architettura modernista, è comunque una struttura imponente.

Dadi e bulloni


Di quale valuta ho bisogno?
Dollari canadesi

Che lingua parlano?
Inglese.

Dovrei dare una mancia?
Sì, dal 15 al 20 per cento.

Qual è la differenza di fuso orario?
Toronto è a cinque ore dal Regno Unito

Qual è il tempo medio di volo dal Regno Unito?
Circa otto ore; una manciata di vettori vola direttamente dal Regno Unito a Toronto, tra cui British Airways , Air Canada e Primera Air .

Trasporto pubblico
Il TTC , la metropolitana di Toronto, il tram e il sistema di autobus costa C $ 2,90 a corsa con una carta Presto.

Suggerimento personale
La crescente rete di piste ciclabili di Toronto – l’essere più bello sul lungomare – e le sue dimensioni compatte significano che il ciclismo è il modo ideale per muoversi.