Cosa vedere a Vienna

di | Aprile 11, 2019

La capitale dell’Austria è abitata da quasi un terzo degli abitanti della contea ed è la sua città principale. Questa città metropolitana ospita l’organizzazione delle Nazioni Unite ed è un importante centro per la cultura, l’economia e la politica dell’Austria. Con molti nomi diversi come la Città della musica e la Città dei sogni, Vienna è rinomata in tutto il mondo e vanta una miriade di straordinari edifici storici, giardini e stabilimenti.

Per godere al meglio delle bellezze della capitale austriaca si dovrebbe acquistre il Vienna PASS, un pass turistico all-inclusive che comprende l’ingresso gratuito a oltre 60 attrazioni principali, molti sconti e l’uso illimitato delle linee di autobus. Classificata come una delle città più vivibili al mondo con i suoi abitanti che godono di un’alta qualità della vita, Vienna è un paradiso in Europa centrale e rimane una destinazione turistica popolare. Di seguito sono elencati i top devono fare a Vienna e dovrebbe fornire più di informazioni sufficienti per pianificare il vostro viaggio.

Se ci si chiede cosa vedere a Vienna allora non si dovrà che partire dal Palazzo di Schönbrunn. In piedi dal 1600 e in possesso di un importante ruolo di importanza culturale in Austria, il Palazzo Schonbrunn è una colossale struttura di 1441 camere e complesso che è la principale attrazione turistica di Vienna. Gli Asburgo hanno soggiornato qui per molti anni e in effetti anche gli imperatori d’Austria sono nati nel palazzo. Il palazzo stesso è un edificio immenso e progettato in stile barocco con un edificio principale simmetrico che ha centinaia di finestre e statue sul tetto.

All’interno del palazzo si trovano un assortimento di camere tutte completamente arredate e decorate nello stile originale. Puoi goderti un tour attraverso le camere e ammirare i sontuosi arredi e vedere come vivevano i reali austriaci.

La seconda cosa da vedere a Vienna è senza dubbio il Palazzo Hofburg, un altro enorme complesso palaziale che rende omaggio al potere e all’influenza della dinastia degli Asburgo e servito da principale palazzo invernale per i sovrani dell’impero austro-ungarico per centinaia di anni. Oggi il complesso è sede di uffici del presidente dell’Austria e funge da base presidenziale. Gli edifici hanno subito molte aggiunte dalla loro creazione nel 13 ° secolo e il più impressionante dei quali è il favoloso Neue Burg semicircolare. I visitatori possono ammirare la bellezza e lo stile dell’architettura barocca, fare un giro attraverso gli appartamenti imperiali o visitare uno dei musei dettagliati del complesso.

Il tour continuerà poi per la St Stephen’s Cathedral. Questa struttura monolitica si erge fiera nella Stephensplatz ed è stata la chiesa più importante di Vienna e dell’Austria sin dalla sua costruzione. La bellezza di questo edificio è innegabile e la sua enorme torre domina lo skyline di Vienna e si erge come la torre campanaria più alta dell’Austria. Tutto ciò che riguarda la Cattedrale di Santo Stefano trasuda opulenza – Dal design romanico e gotico dell’esterno, alla torre a punta che domina, e il tetto principale finemente decorato completo di centinaia di piastrelle colorate che formano un motivo intrigante. All’interno della chiesa ci sono un totale di 18 altari, diverse cappelle più piccole e persino alcune tombe e catacombe. Come edificio simbolo di Vienna, St Stephens non può essere perso.

Il tour su cosa vedere a Vienna potrebbe poi continuare per i giardini di Schönbrunn. E’ un’altra parte eccezionale del Complesso del Castello di Schönbrunn e meritevole di una visita a sé stante, i giardini di Schonbrunn sono semplicemente magici. I terreni del parco si estendono dal palazzo per oltre un chilometro e si possono trascorrere ore a camminare attraverso le varie sezioni e display. Puoi passeggiare attraverso il parterre e ammirare le aiuole uniformi, o perdersi nel bellissimo labirinto di siepi e labirinto; La fontana di Nettuno è una splendida opera d’arte, mentre c’è anche una rovina romana artificiale completa di statue di pietra. Il coronamento di tutto questo è la Gloriette che si trova di fronte al palazzo e dispone di una piscina e un classico edificio a colonnato lungo – Godetevi un drink qui nella caffetteria o semplicemente ammirate la vista di tutti i giardini di fronte a voi.

Vienna è piena di architettura storica e significativa e il municipio situato in Rathausplatz è una bella aggiunta a questa collezione. Un’aggiunta successiva alla città, il Rathaus fu costruito nel 1800 in stile neo-gotico per ospitare gli uffici del sindaco per una popolazione di città in costante aumento. Simile nello stile al municipio di Bruxelles, il Rathaus ha cinque torri, la metà delle quali è la più grande ed è sormontata dall’iconica statua Rathausman. Visite guidate sono disponibili all’interno del Municipio in determinati giorni, e questo vale la pena solo per vedere lo stile stravagante delle camere e come deve essere come lavorare all’interno di un edificio così meraviglioso.