Chicago

di | Giugno 11, 2019

Perché andare a Chicago


“È imperdonabile che il visitatore occasionale cerchi di tenere il passo con Chicago – supera le sue profezie più velocemente di quanto possa farle”, ha scritto Mark Twain in “La vita sul Mississippi”.

Anche se Twain ha preso una decisione sulla Windy City prima ancora che raggiungesse il suo 50esimo anno, la sua impressione di Chicago si è dimostrata duratura. La terza città dell’America è stata descritta in una miriade di modi nel corso della sua vita.

Quando Thomas Edison e Nikola Tesla si contendevano il diritto di usare le loro forme di elettricità per illuminare l’Esposizione colombiana del 1893 (conosciuta anche come la Fiera mondiale di Chicago), Chicago era conosciuta come una città industriale. All’inizio del proibizionismo, famigerati mafiosi come Al Capone trasformarono Chicagoland nel loro pericoloso parco giochi.

Oggi, Chicago rimane altrettanto diversa, vantando una fiorente scena artistica, vari quartieri dello shopping e una cornucopia di ristoranti .

Per la prima volta i visitatori di Chi-Town avranno gli occhi al cielo per almeno un giorno o due. I grattacieli e l’arte pubblica di Chicago meritano assolutamente di essere ammirati: taggati lungo una crociera sul Chicago Architecture River o trascorri qualche ora nel Millennium Park e ti ritroverai a trascorrere molto tempo guardando verso l’alto.

Per una prospettiva a volo d’uccello, recati allo Skydeck Chicago di Willis Tower o al 360 CHICAGO Observation Deck del John Hancock Center . Dopodiché, tuffati a capofitto in tutta la città ha da offrire – da musei eccezionali a una fiorente cultura sportiva e una pizza da deep-dish che porta a deliziose profondità.


Consigli di viaggio a Chicago


I migliori mesi da visitare


I periodi migliori per visitare Chicago sono da aprile a maggio e tra settembre e ottobre, quando le temperature sono calde, si svolgono una varietà di festival e le folle sono gestibili. L’estate segna la stagione turistica e festiva di Chicago , con viaggiatori provenienti da tutto il paese che sperano di approfittare del clima caldo e di attività abbondanti. Troverai tassi di alloggio più alti durante queste stagioni, ma riuscirai anche a scappare dagli inverni notoriamente amari di Chicago.

Chicago sperimenta temperature gelide da novembre a marzo, ma se riesci a modificarla, le offerte di hotel e voli sono facili da trovare.


Cosa hai bisogno di sapere

  • L’inverno non è una passeggiata nel parco
    • Le temperature invernali negli anni dell’adolescenza e degli anni ’20 sono peggiorate dal mordere i brividi del vento. Vieni preparato con un cappello caldo, un paio di guanti affidabili, un cappotto pesante e stivali robusti se visiti durante questa stagione.
  • Non hai bisogno di ruote
    • Dimentica l’auto: l’ampio sistema di trasporto pubblico di Chicago è un modo molto migliore (e più semplice) per muoversi .
  • Hai molto da vedere
    • Quindi programmati saggiamente. Raggruppa le cose che vuoi fare per quartiere per evitare di perdere tempo in transito.
  • Considera un tour
    • Per la prospettiva di un locale della città, prenota un tour . Sia che tu stia cercando un tour gastronomico o un tour in barca , troverai una varietà di esperienze tra cui scegliere.


Le migliori cose da fare a Chicago


Chicago ha tutte le offerte che ti aspetteresti da una grande città: musei di fama mondiale, vivaci quartieri dello shopping e ampi locali notturni, solo per citarne alcuni.

Se sei qui per imparare, pianifica di trascorrere una discreta quantità di tempo a Grant Park : questa zona è sede di importanti istituzioni come l’ Art Institute di Chicago e il Field Museum .

Per un’educazione più incentrata sulla città, inizia la tua vacanza con una crociera sul fiume dell’architettura – che può fornire uno sfondo ai famosi grattacieli di Chicago come la Willis Tower e la Tribune Tower – prima di esplorare le radici innovative della città al Museo della Scienza e dell’Industria .

Basta risparmiare tempo per alcune delle esperienze quintessenziali della città come la cattura di un gioco in Wrigley Field e vetrine lungo The Magnificent Mile .


Millennium Park

#1 nelle migliori cose da fare a Chicago

Una prima visita a Chicago non è completa senza una sosta al Millennium Park. Situato nel Loop appena a nord dell’Art Institute of Chicago, questo spazio di 24,5 acri è usato per mostrare arte, architettura e paesaggio all’avanguardia; funge anche da sfondo per concerti e festival.

La maggior parte dei visitatori arriva al Millennium Park per vedere la Crown Fountain e la Cloud Gate, meglio conosciute come “The Bean”.

Progettata dall’artista spagnolo Jaume Plensa, la Crown Fountain presenta due torri di 50 piedi che si fronteggiano alle estremità opposte di una piscina riflettente poco profonda.

Gli schermi LED delle torri proiettano i volti di 1.000 diversi residenti di Chicago, che sono perfettamente allineati con i beccucci in modo tale che sembra che stiano sputando acqua sui passanti.

Cloud Gate – creato dall’artista britannico Anish Kapoor – è una scultura a forma di fagiolo da 110 tonnellate forgiata in acciaio inossidabile. La forma ellittica del fagiolo riflette lo skyline di Chicago.

Ci sono molti altri motivi per visitare il Millennium Park: puoi vedere un concerto al Jay Pritzker Pavilion progettato da Frank Gehry, passeggiare attraverso il Lurie Garden o le Boeing Galleries (dove la scultura contemporanea è esposta all’aperto), o iscriverti a un Segway visita al McDonald’s Cycle Center.

In una splendida primavera, in estate o in autunno, prendi una coperta e un cestino da picnic per goderti il ​​parco. Nel complesso, gli ex visitatori hanno detto che il loro tempo trascorso nel parco è stato rilassante e utile, anche se alcuni citano che probabilmente incontrerete alcuni avvocati e senzatetto.

Il Millennium Park è aperto tutti i giorni dalle 6:00 alle 23:00. Il parco e le sue mostre sono gratuite da visitare, e visite guidate gratuite per giardini e architettura sono disponibili in determinati giorni tra maggio e settembre o ottobre.

I tour audio gratuiti possono anche essere scaricati dal sito Web della città di Chicago . Puoi anche scaricare app per smartphone gratuite dai negozi Google Play o iTunes per idee di tour a piedi, elenchi di eventi e mappe.

Si applicano costi aggiuntivi per gli articoli acquistati presso gli stand e il ristorante dei concessioni del parco. I servizi igienici e un parcheggio per biciclette sono offerti in loco. Per raggiungere il parco, i viaggiatori possono andare in bicicletta, guidare e parcheggiare in uno dei numerosi garage adiacenti, camminare dal Loop o prendere la L fino al lago, le stazioni della metropolitana di Randolph / Wabash, Monroe o Adams / Wabash.


Grant Park e Buckingham Fountain

#2 a cose migliori da fare a Chicago

Spesso definito “il cortile di Chicago”, Grant Park è una striscia di spazio verde di 31 ettari che inizia al margine orientale del Loop e si estende fino ai margini settentrionali del Near South Side.

I visitatori per la prima volta dovrebbero pianificare di trascorrere una discreta quantità di tempo a Grant Park: qui troverai molte delle cose più popolari di Chicago, tra cui il Field Museum , l’ Art Institute of Chicago e lo Shedd Aquarium . (Anche il Millennium Park sfrega i gomiti con l’angolo nord-ovest di Grant Park.) Sono disponibili anche diamanti da baseball, giardini fioriti, sentieri e terreno erboso aperto.

Nel cuore di Grant Park c’è Buckingham Fountain. Una delle più grandi fontane del mondo, questa caratteristica a più livelli vanta 133 getti che spara acqua fino a 150 piedi in aria durante i display coreografici di 20 minuti (che si svolgono ogni ora all’ora tra le 9 e le 22:35 di sera. da aprile a ottobre). Di notte, la performance della fontana è accompagnata da luci e musica.

Sebbene alcuni viaggiatori recenti dicessero che c’era poco da fare in questo parco, molti apprezzarono i giardini meticolosamente curati e le superbe vedute del centro di Chicago. Prima di visitare il parco, assicurati di controllare il sito web del distretto di Chicago Park per gli elenchi degli eventi, dato che alcuni festival e concerti – come Lollapalooza e Taste of Chicago, che si svolgono qui – fanno sì che le folle si gonfino e alcune aree siano limitate.

Il Grant Park è aperto ai visitatori tutti i giorni dalle 6:00 alle 23:00. L’ingresso al parco e alla Fontana di Buckingham sono gratuiti, ma alcune attrazioni all’interno del parco operano a orari prestabiliti e possono addebitare tariffe di iscrizione.

Alcuni degli eventi e dei festival del parco hanno anche un costo extra. In loco sono disponibili servizi igienici, pranzi e cene, un parco giochi e uno skate park e durante l’inverno i visitatori possono pattinare sulla pista di pattinaggio del parco.

È possibile accedere a Grant Park da una varietà di fermate del treno L, tra cui Monroe, Adams / Wabash, Jackson e Roosevelt. Tutte le linee, ad eccezione delle linee gialla e blu, servono una o più stazioni vicine. A pochi passi sono disponibili alcuni parcheggi e un parcheggio in strada limitato.


Zoo del Lincoln Park

#3 a cose migliori da fare a Chicago

Situato a 3,2 km a nord del Loop, nel quartiere di North Side di Lincoln Park. Il Lincoln Park Zoo ospita dozzine di specie, come zebre, bradipi e ippopotami.

I visitatori possono vedere gli amici pelosi (o squamosi) dello zoo nei loro habitat naturali. Dai un’occhiata ai gorilla nel vasto centro di Regenstein per le scimmie africane, oppure vai al Kovler Seal Poo. Per stare vicino e personale con le foche del porto.

I viaggiatori hanno apprezzato tutte le specie di mammiferi di grandi dimensioni che si trovano qui. Così come la mancanza di un biglietto d’ingresso per lo zoo. Se hai bambini al seguito, vai alla mostra Farm-in-the-Zoo, dove i più piccoli possono incontrare animali da cortile come mucche, maiali e capre.

Inoltre, pianifica di utilizzare i mezzi pubblici o un taxi per raggiungere lo zoo poiché la disponibilità limitata nel parcheggio dello zoo. Le tariffe del parcheggio partono da $ 20 per veicolo per 31 minuti a 2 ore di parcheggio.

Il Lincoln Park Zoo non è a pochi passi da una stazione L, tuttavia, due linee di autobus – n. 151 e 156 – hanno due fermate dello zoo di Lincoln Park. Gli autobus nn. 22 e 36 si trovano anche a due isolati dallo zoo. La struttura è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:30, dalle 17:00 alle 18:30, a seconda della stagione. Durante il display luminoso ZooLights dello zoo, i cancelli rimangono aperti fino alle 21.00.

Tutte le mostre dello zoo sono libere di visitare. Ma portate denaro se pensate di cavalcare la giostra dello zoo e allenarvi o acquistare oggetti nei negozi e nei caffè in loco. Visita il sito web del Lincoln Park Zoo per saperne di più su mostre, strutture ed eventi speciali.