Fotogallery – Sorprendentemente Varsavia

Varsavia è stata la città che ha confermato il mio amore per l’est europa. Una metropoli in espansione, in parte ristrutturata in occasione degli europei di calcio e che, tuttavia, non ha perso il fascino tipico della cultura polacca.
Un perfetto mix tra tradizione e innovazione: per strada puoi trovare sia panchine multimediali che rendono omaggio alla grandezza di Chopin (a cui è stato peraltro dedicato l’aeroporto) che palazzi fatiscenti, a ricordo del tremendo passato che la città porta in eredità. E il quartiere ebraico, come spesso accade per altre città del mondo occidentale, è un gioiello che vale la pena scoprire con calma. La fotogallery che vi propongo contiene parte di quello che vi ho scritto, ma la vera Varsavia, quella che ho visto passarmi sotto gli occhi, l’ho lasciata un po’ nascosta: alcune esperienze meritano di essere fatte in prima persona.

Rispondi