Collezionando il colore delle targhe americane

Se c’è una cosa che mi ha totalmete mandato in palla è il traffico cittadino di Manhattan. File chilometriche di auto incolonnate come tante formiche, taxi gialli che sfrecciano occupando ogni singolo spazio vuoto, vigili solitari che cercano di rendere il più fluido possibile il passaggio agli incroci.

E proprio a loro pensavo quando ho iniziato a fotografare le targhe delle auto che mi passavano davanti: come fanno a memorizzarle, visto tutti i colori e le varianti che esistono? Per me è stato divertente collezionarle con i miei scatti, quasi mi fanno sentire come se avessi vissuto anche solo per un istante nel posto da dove arrivano. E di questa collezione, pubblico le migliori…una bacheca decisamente colorata e creativa, non credete?

Rispondi